La Commissione Europea dopo lo scandalo Volkswagen che ha ammesso di aver manomesso i test sulle emissioni dei motori diesel ha deciso di voler creare e mettere in pratica entro fine anno un piano per riformare il sistema per l’approvazione dei nuovi modelli automobilistici utilizzato sino ad oggi.

Dopo l’utilizzo di un determinato software per camuffare i risultati sulle emissioni da parte della casa automobilistica tedesca si è reso indispensabile cambiare le norme di approvazione europee.

Un portavoce ha dichiarato quanto segue:

“Il focus è chiarire e rafforzare il sistema di recall e lo scambio di informazioni tra le autorità e le nuove regole di sorveglianza del mercato dovranno delineare le procedure per la cooperazione e lo scambio di informazioni tra gli stati membri”.

Se tutto va bene e non ci saranno intoppi entro fine anno dovrebbe essere tutto pronto per l’approvazione degli stati membri, la Commissione Europea ha ammesso di essersi accorta da anni delle discrepanze fra i test in laboratorio e quelli su strada.

La situazione per la Volkswagen è veramente critica e questo sarà sicuramente una buona occasione per trovare opportunità di trading attraverso l’utilizzo delle opzioni binarie.