Roberto Saviano senza freni, le ultime uscite su La7 fanno discutere: “È pericolosissimo”

Roberto Saviano, intervistato ieri sera su La7, si è lasciato andare a dichiarazioni che stanno facendo molto discutere. 

Roberto Saviano
Saviano si lascia andare a commenti durissimi (Rivedila7)

Ieri sera, Roberto Saviano è stato invitato a Piazza Pulita, trasmissione di La7 condotta da Corrado Formigli che si concentra sui temi quotidiani d’importanza culturale e politica. Il giornalista, ieri, si è lasciato andare a commenti molto chiari e decisi, che hanno scatenato forti reazioni soprattutto sul web. Dure le parole rivolte contro di lui, questa volta il pubblico non lo perdona.

Leggi anche >>> Tensione a mille su La7, il collegamento si trasforma in rissa: “Sei un millantatore”

Roberto Saviano, parole decise che spaventano il pubblico

Saviano a Piazza Pulita
Saviano a Piazza Pulita: parole eccessive? (Rivedila7)

Il tema centrale che ha scatenato i commenti di Roberto Saviano, che han fatto tanto scalpore, sono quelli politici di divisione tra destra e sinistra di tematiche, questioni e idee. Il conduttore, infatti, l’ha condotto in una riflessione riguardo al modo che hanno le due diverse correnti politiche di affrontare i temi della criminalità e della legalità, mostrando anche video e immagini di persone coinvolte in crimini legati al razzismo.

Leggi anche >>> Delirio dopo le frasi a Tagadà, la conduttrice in imbarazzo: “Ha completamente perso il lume della ragione”

Dopo aver mostrato il video dei parenti del marocchino ucciso da un assessore leghista, a Voghera il 21 luglio, Roberto Saviano ha acceso il tono della discussione, alzando anche i toni e il peso delle parole. Ciò che ha affermato, pur scherzando, è che per abbassare il livello di rabbia e follia della destra si dovrebbe “Alzare il livello dello scontro“.

Sono parole che non son piaciute al pubblico, che si è chiesto che conseguenze avrebbero avuto se fossero state pronunciate, per esempio, da un politico di destra. Nessun commento, per ora, da parte del giornalista o del conduttore.