Catastrofe Rai 1 | Nessuno poteva aspettarselo: così è davvero troppo

Rai 1 non ce la fa e scopre di avere più di un motivo per cambiare tutto. Che cosa sta succedendo tra i vertici della rete?

Rai 1 logo Specialmag 02_10_22
Rai 1 logo Specialmag 02_10_22 (Raiplay logo)

Rai 1 è la prima rete televisiva nazionale che che fa i conti con le scelte del suo palinsesto. Le rivoluzioni delle ultime settimane sono state un’altalena di decisioni in merito ad anticipi e slittamenti. Risultato? Gli spettatori inviperiti sono rimasti senza punti di riferimento e ora gli effetti iniziano a farsi sentire.

Prima è stata la volta delle elezioni politiche, che hanno imposto un rimpasto totale della programmazione dei talk show politici, a discapito dei debutti delle fiction. Poi è stata una corsa alla riprogrammazione totale, tentando di riguadagnare la fiducia del pubblico.

Fortunatamente Carlo Conti è tornato (senza slittare) con il venerdì sera all’insegna di Tale e Quale show e un cast davvero interessante. Quel che preoccupa però è il sabato sera, il re della settimana di tutti i prime time. Mediaset contro Rai e Rai contro tutti, stavolta però l’aria è quella della catastrofe.

Rai 1 risultati impietosi: si cambia tutto?

Arena Suzuki Specialmag 02_10_22
Arena Suzuki Specialmag 02_10_22 (Raiplay screenshot)

Se Rai schiera Amadeus con Arena Suzuki, Mediaset risponde con Tu sì que vales e la guerra viene persa a tavolino. Nessuno poteva aspettarsi un crollo del genere, immeritato da parte di Amadeus che ha fatto ballare tutti per ore.

Maria De Filippi batte Amadeus e non c’è nemmeno partita. Il pubblico da casa che si esprime sui social network però è entusiasta del programma di Rai 1 e lo vorrebbe vedere in tv tutto l’anno. Qualcosa dunque non quadra.

I vertici saranno al lavoro e qualcosa dovrà cambiare nei prossimi sabati sera, poiché Maria De Filippi sarà la regina assoluta di tutti i prime time, da ora in avanti per moltissimi mesi. Se Amadeus non basta, sarà necessario che l’arrivo di Milly Carlucci convinca il pubblico. Ce la farà Ballando con le Stelle a superare il gradimento dei programmi di Maria.

L’appuntamento è per sabato 8 ottobre, data in cui la Carlucci riaprirà la sua pista da ballo e cercherà di tornare a fare volare Rai 1.

 

Impostazioni privacy