Bufera su Alessandro Cecchi Paone: “Ti paga bene?” | Sospetto terribile ma adesso parla lui

Una novità nella vita privata di Alessandro Cecchi Paone continua ad infiammare il gossip: arrivano alcune dichiarazioni shock

Alessandro Cecchi Paone
Il giornalista Alessandro Cecchi Paone (screenshot Mediaset)

Sembra non volersi placare il clamore mediatico intorno alla figura di Alessandro Cecchi Paone. Il giornalista è infatti finito al centro della bufera dopo alcune sue foto in barca pubblicate dal settimanale Chi. Si tratta di una serie di scatti che mostrano l’opinionista in vacanza con Simone ovvero il suo nuovo compagno di 23 anni anni. Una considerevole differenza di età che sembrerebbe essere diventato un grande problema soprattutto per il giovane. In queste ore Simone ha rilasciato una clamorosa intervista ed ha raccontato un retroscena shock su quello che ormai gli succede tutti i giorni.

Alessandro Cecchi Paone, Simone rompe il silenzio: accusa pesantissima

Simone Antolini (screenshot Instagram)

Dopo alcuni giorni di silenzio, Simone Antolini ha scelto finalmente di raccontare la sua versione di questa storia. Le sue parole al Corriere della Sera hanno rivelato una situazione per lui drammatica: Persone che mi vedono tutti i giorni hanno scritto cose orribili su di me, cose che mi hanno fatto male. Ero amato da tutti. Apprezzato come ragazzo grazioso e gentile”. Adesso il sentimento delle persone vicino a lui sembrerebbe quindi essere del tutto cambiato.

Ma c’è un dettaglio in particolare che avrebbe profondamente ferito Antolini: Uno mi ha chiesto: almeno ti paga bene?. Il sospetto è quindi quello di una relazione basata sulla convenienza da parte soprattutto del giovane che nel corso della stessa intervista ha anche aggiunto: Tutti pensavano che io fossi etero ed ora ritengono che io sia diventato omosessuale solo per diventare popolare: Una gravissima accusa quella che Simone adesso fa fatica a superare e che renderà le prossime settimane cariche di tensioni. La scoperta della sua storia con Cecchi Paone ha quindi avuto delle gravi conseguenze anche sul suo rapporto con i genitori che non sapevano ancora nulla e nemmeno della sua omosessualità.

Con i genitori però la situazione sembrerebbe essere stata del tutto risolta: Ora vogliono solo che io sia felice. Per il resto invece, ci sarebbero ancora grandi problemi ed offese con cui fare i conti. Adesso il giovane con queste parole spera di poter in parte mettere a tacere il gossip o almeno allontanare quelle che sono le accuse più gravi. Dal canto suo Cecchi Paone sembra deciso a non alimentare le polemiche e sui social continua ad occuparsi di questioni prettamente lavorative.