Amadeus ha detto no: non lo vuole a Sanremo | Sgarbo dopo 50 anni

Emerge un retroscena scottante su Sanremo e Amadeus. Sembra che il Direttore Artistico non lo voglia, rivelazione incredibile: ecco di chi si tratta

Amadeus
Amadeus (Youtube)

Nonostante più volte abbia trattato Sanremo 2022 come l’ultima edizione da lui condotta, Amadeus dopo pochi giorni dalla puntata finale ha riconfermato l’impegno per l’anno successivo. Anche Sanremo 2023, quindi, sarà sotto la sua attenta e oculata gestione, che negli ultimi anni ha portato il Festival a ritornare tra gli appuntamenti più seguiti della tv, sia da grandi che da piccini.

 

Nelle ultime ore, però, un big della musica italiana nonché volto di Sanremo ha rivelato un retroscena scottante e piuttosto pesante. Sembra che Amadeus non lo voglia più e, soprattutto, che questo non riguardi solo lui. Ecco cosa sta succedendo.

Amadeus sotto accusa: parla Riccardo Cocciante

Sanremo
Sanremo 2022: un grande annuncio (Youtube)

Il grande Festival della Musica italiana, che annualmente illumina la città di Sanremo e il suo teatro Ariston, è già in corso di preparazione. Negli ultimi giorni, infatti, è uscito il regolamento della prossima edizione, che si terrà a marzo 2023: si prevedono venticinque artisti in gara, di cui tre provenienti da Sanremo Giovani. A condurlo e a sceglierli sarà sempre Amadeus, il conduttore che ha il merito di aver riportato davvero in alto il Festival, sia a livello di ascolti che di importanza.

 

Sono molti gli artisti che ogni anno provano a partecipare. La selezione è però dura e Amadeus, in questi anni, si è dimostrato un ottimo analista di brani: nei suoi festival, infatti, sono arrivate alcune delle canzoni più forti di sempre. Si pensi ai Maneskin, incredibile successo planetario e vincitori del Festival 2021 con “Zitti e Buoni”, canzone che poi gli ha fatto conquistare anche l’Eurovision Song Contest.

Così come son numerosi i cantanti, lo sono anche gli ospiti. Questi sono sempre scelti da Amadeus sulla base di diversi fattori: la loro carriera, la personalità o qualche speciale merito. Nelle ultime ore, però, un noto cantante che ha trionfato a Sanremo nel 1991 si è voluto togliere un sassolino dalla scarpa. Si tratta di Riccardo Cocciante, che trentuno anni fa vinse con “Se stiamo insieme”. Il cantante, intervistato su Oggi, ha ribadito che alla proposta di ritornare a Sanremo come concorrente ha sempre detto di no.

“Come ospite tornerebbe?” gli ha quindi chiesto il giornalista. Riccardo Cocciante, quindi, si è lasciato andare e ha detto che lui tornerebbe anche volentieri, per i suoi cinquant’anni di carriera. “Ma non sono io che decido. Il problema è che sono sempre più ricercati quelli che vanno di moda. Non mi aspetto niente” ha detto, lanciando ad Amadeus una frecciatina infuocata. Chissà se il conduttore la coglierà e lo inviterà, per spezzare questa lancia.

Impostazioni privacy