Luca Telese all’attacco: “Gli italiani capiscono benissimo!”, il bersaglio non si sposta [VIDEO]

Luca Telese si è scagliato contro di lui e si è scaldato lo scontro nello studio di Ottoemezzo. La Gruber li ha lasciati fare…

Luca Telese
Luca Telese, ospite a Ottoemezzo (La7 screenshot)

Luca Telese è stato ospite a Ottoemezzo, la trasmissione serale di Lilli Gruber su La7 e ha attaccato duramente un altro ospite. Vediamo insieme che cosa è successo nel talk show politico.

Luca Telese è un giornalista autore e conduttore televisivo ed è spesso invitato nelle trasmissioni come opinionista. Il talk show politico di Lilli Gruber che va in onda su La7 sta affrontando il tema del conflitto Russia Ucraina e in particolare si è soffermato ieri sera sulla questione delle armi fornite dall’Italia al paese in guerra.

Il Consiglio dei Ministri convocato ieri da Mario Draghi ha sottolineato che, per evitare un aggravamento della situazione, occorre raggiungere il prima possibile un cessate il fuoco, ma spetta comunque all’Ucraina decidere quale pace accettare.
Telese si è immediatamente pronunciato sul CDM di Draghi definendolo “una buffonata di 10 minuti”. Successivamente si è concentrato a sostenere la sua tesi per quanto riguarda la fornitura delle armi verso l’Ucraina. Il giornalista è andato all’attacco: “Gli italiani capiscono benissimo!”.

Luca Telese: lo scontro con De Angelis

Telese contro De Angelis
Telese contro De Angelis (La7 screenshot)

Luca Telese si è scontrato con Alessandro De Angelis, vicedirettore della Huffington Post, tra i due il battibecco si è scatenato in uno scontro feroce e Telese ha iniziato così:

Se si aumenta la soglia delle armi utilizzate, passando da cento mila bombe a un milione di bombe, qualunque professore accademico militare direbbe che più armi, più rischi un’escalation.

Il giornalista sostiene che la posizione di molti italiani sia quella opposta, ossia non aumentare né il numero, né la portata di armi da fornire all’Ucraina. De Angelis ha replicato che chiunque è pacifista e Telese gli ha ribattuto: “No, tu non sei pacifista!”.

Il botta e risposta tra i due si è acceso subito e la Gruber li ha lasciati fare, senza interrompere. De Angelis ha poi chiosato sostenendo che la pace debba essere frutto di una costruzione politica che porta ad un negoziato, che occorre indurre Putin a firmare. Anche lo studio di Ottoemezzo è spesso teatro di scontri tra i propri ospiti, che continuano a confrontarsi su questi temi.