Corrado Formigli fa scoppiare la bomba: “È stata manipolata e oscurata”, tremano i vertici di La 7 [VIDEO]

Corrado Formigli non ha potuto evitarlo. Ormai la bomba è scoppiata poche ore fa e tremano i vertici di La 7, cosa sta succedendo?

Corrado Formigli
Corrado Formigli, PiazzaPulita (La 7 screenshot)

Corrado Formigli ha condotto una nuova diretta di PiazzaPulita e ha fatto scoppiare una guerra interna. Scopriamo insieme cosa è accaduto poche ore fa su La 7.

PiazzaPulita è il talk show di Corrado Formigli che va in onda ogni sera. Con approfondimenti e inchieste accurate, il programma di attualità si attesta tra quelli più seguiti e affronta come tutti i temi della guerra Russia Ucraina. Formigli è il padrone di casa dal 2011 e si occupa dei grandi temi politici e sociali nazionali e internazionali.

Ieri sera tra gli altri ha ospitato Michele Santoro, incalzato su un sondaggio riguardo all’invio delle armi in Ucraina in cui il 43% degli italiani ha dichiarato di essere contrario. Il giornalista ha replicato in modo netto: “Il 99% dei partiti è a favore, quindi abbiamo un’opinione pubblica senza partito”. A seguire, il conduttore ha dato ampio spazio per un’intervista faccia a faccia con Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 stelle con il quale ha dibattuto sia sulla guerra, sia sulle questioni politiche italiane che lo riguardano da vicino. Proprio durante il loro confronto la terza domanda di Corrado Formigli ha fatto scoppiare una bomba all’improvviso.

Corrado Formigli: “È stato ambiguo”

Corrado Formigli e Giuseppe Conte
Corrado Formigli e Giuseppe Conte (La 7 screenshot)

Giuseppe Conte ha ricevuto una domanda apparentemente scomoda di Formigli, alla quale però il presidente ha risposto prontamente e a bruciapelo:

Lei a Ottoemezzo non si è voluto pronunciare prima del ballottaggio tra Le Pen e Macron, ha preso una raffica di critiche incredibili, lo rifarebbe?

Conte non si è lasciato intimidire ed ha replicato lasciando il pubblico di stucco e facendo scoppiare una bomba proprio nelle mani del conduttore:

Sono abituato alle critiche. Anche in quell’occasione, però ovviamente è stata manipolata e oscurata, noi non abbiamo nulla a che fare con le politiche della Le Pen

Questa frase ha suscitato immediatamente una polemica bruciante perché Conte si riferisce direttamente a Ottoemezzo e a Lilli Gruber, rea di aver ovviamente manipolato e oscurato la sua risposta. Corrado Formigli ha intuito immediatamente la stoccata velenosa alla collega di La 7 ed ha cercato in tutti i modi di far cadere in trappola, dialetticamente parlando, il presidente del Movimento 5 stelle.

Però io l’ho sentito e Lei è stato ambiguo

Ormai però Conte aveva scagliato non un sassolino, ma una pietra enorme contro la collega Gruber ed era già troppo tardi anche per il conduttore qualsiasi tentativo di difesa. I vertici di La 7 staranno tremando, ma certamente Lilli Gruber replicherà alla prima occasione utile.

GUARDA IL VIDEO DELLO SPACCATO DELL’INTERVISTA FORMIGLI CONTE >>> QUI