Momenti di imbarazzo in diretta, Raoul Bova non si trattiene: “È l’amante!?” [VIDEO]

Durante una trasmissione di Rai1, Raoul Bova si è prestato come giocatore e concorrente. A un certo punto, però, l’imbarazzo ha conquistato lo studio

Raoul Bova
Raoul Bova (Youtube)

Nella carriera di Raoul Bova sta per arrivare una grandissima novità, che lo renderà ancora più amato dai telespettatori italiani. L’attore, infatti, sta per vestire i panni del prete più amato d’Italia: Don Matteo. La nuova stagione, in televisione in questo periodo, vedrà infatti un cambio di guardia, da Don Matteo interpretato da Terence Hill il timone passerà nelle mani di Don Massimo, con Raoul Bova.

Proprio per pubblicizzare e celebrare questo nuovo inizio, durante la serata di giovedì 14 aprile Raoul Bova ha partecipato come concorrente in un programma di Rai1. A un certo punto, però, qualcuno ha combinato una gaffe incredibile: imbarazzo palpabile in diretta.

Raoul Bova a “I Soliti Ignoti”: risate d’imbarazzo in studio

Raul Bova e Terence Hill sul set (screenshot Twitter)

Per celebrare questa nuova tappa della carriera attoriale di Raoul Bova, Amadeus ha deciso di invitarlo a partecipare come concorrente a “I Soliti Ignoti”. Il gioco della prima serata di Rai1 è molto seguito ed apprezzato dai telespettatori che, anche da casa, possono giocare e provare a indovinare le identità. Solitamente i concorrenti sono persone comuni, non famose. In casi particolari, per serate di beneficienza o per pubblicizzare qualche trasmissione, vengono anche invitate personalità della televisione, del cinema o della musica.

Giovedì 14 aprile è stato il turno di Raoul Bova, che si è prestato con ironia e leggerezza a questo gioco tutt’altro che facile. La somma ipoteticamente vinta sarebbe andata in beneficienza e l’attore si è impegnato al massimo per provare a conquistare una bella somma. Dopo aver stabilito l’occupazione di tutte le identità, queste rientrano per il gioco del “parente misterioso”. Il concorrente, infatti, deve cercare di stabilire chi, tra le diverse identità, sia il parente della persona al centro dello studio.

Durante lo svelamento del parente, però, Amadeus ha commesso una gaffe colossale. Elencando i nomi delle identità che non erano il parente della donna al centro dello studio, ha detto: “La signora non è l’amante dell’ignoto numero…“, dicendo “amante” al posto di “mamma”. Lo scivolone è stato subito notato da Raoul Bova, che ha canzonato il conduttore: “L’amante?! Oh oh!“:

L’errore è stato causato da un gioco di parole che ha mandato in confusione Amadeus. La concorrente di cui aveva appena pronunciato il nome, infatti, si chiamava Diamante. Nello studio è subito calato l’imbarazzo ma, tra una risata e l’altra, è stato ristabilito l’ordine.