Antonella Clerici, allarme rosso durante la pubblicità: richiamo urgente alla RAI

Reazione inaspettata della conduttrice Antonella Clerici che adesso rischia di scatenare il caos in Rai: episodio controverso

Antonella Clerici
La conduttrice Antonella Clerici (screenshot RaiPlay)

Antonella Clerici è ormai un volto storico di casa Rai e padrona di casa di numerosi format di successo. Non solo la nuova edizione di The Voice Senior ma anche l’esordio di È sempre Mezzogiorno, un appuntamento quotidiano che sembra conquistare ogni giorno il pubblico italiano. In occasione delle ultime puntate andate in onda si è però verificato un piccolo inconveniente che ha spinto la stessa conduttrice a lasciarsi andare ad un durissimo sfogo. Questa volta nel mirino della Clerici è finita proprio la nota rete televisiva di Viale Mazzini che potrebbe decidere di intervenire.

Antonella Clerici contro la Rai: episodio surreale, sfogo in diretta

Antonella Clerici nello studio di È sempre Mezzogiorno (screenshot RaiPlay)

La nota conduttrice nel corso dell’ultima puntata andata in onda di È sempre Mezzogiorno si è lasciata andare ad un durissimo sfogo. La padrona di casa del noto format si è lamentata soprattutto della pubblicità divenuta, secondo la sua versione della storia, troppo ingombrante. A tal proposito la Clerici ha sottolineato: Speriamo di non diventare un raccoglitore di pubblicità, vorrei fare anche la trasmissione. Uno sfogo intenso ma che ha avuto una durata breve in quanto subito dopo la conduttrice è tornata regolarmente al suo lavoro di padrona di casa del format.

La conduttrice non ha quindi più fatto alcun cenno all’argomento in questione ed ha seguito la regolare programmazione della puntata. Queste sue parole adesso però potrebbero avere delle conseguenze sia per la Clerici che per la rete. Nelle prossime ore potrebbero infatti arrivare alcune rimostranze da parte di chi si occupa della pubblicità e degli sponsor del programma. La rete a sua volta potrebbe chiedere alla stessa conduttrice di fare un passo indietro pubblicamente in occasione dei prossimi appuntamenti con il programma.

Una questione spinosa e da affrontare con attenzione anche perché in questa recente stagione televisiva le regole sono cambiate. Adesso per la Rai è arrivata la svolta dell’inserimento di spot pubblicitari molto più brevi del previsto. Una soluzione funzionale anche allo scopo della pubblicità ovvero quello di apportare un ingente aiuto economico ai programmi ed alla stessa rete televisiva. Una situazione che andrà quindi valutata nel corso delle prossime puntate del programma e delle prossime settimane in modo da notare eventuali importanti e significativi cambiamenti da parte della Clerici o dello stesso sistema pubblicitario.