“Barù è un porco!”: esplode lo scandalo in cucina, superato ogni limite

Nuova polemica nella casa del Grande Fratello Vip, Barù finisce sotto accusa: ecco tutti i dettagli della vicenda.

Barù
Barù al GF Vip (fonte: rumors.it)

Continuano a fioccare polemiche dopo le ultime discussioni riguardo la pulizia e l’igiene personale all’interno della casa del GF Vip.
Negli ultimi giorni, infatti, i concorrenti erano stati rimproverati dalla produzione e puniti con una detrazione dal budget settimanale per la spesa.
Anche alcuni inquilini della casa, tra cui Manila, si erano lamentati della scarsa volontà di alcuni gieffini di partecipare alle pulizie domestiche.
Questa volta, l’attenzione si è concentrata su Barù, che è stato brutalmente accusato di “scarsa igiene in cucina”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Non c’è sentimento”: Francesca Cipriani shock, smascherata la farsa del GF Vip

Barù finisce sotto attacco: “Porco!”

Barù
Barù in cucina (screenshot Twitter)

Nelle ultime ore, il vippone Barù è stato protagonista di una grande polemica a causa del suo modo di cucinare.
Il popolo del web, infatti, non ha gradito alcuni comportamenti del gieffino, e l’ha pesantemente accusato: Barù è un porco! Sta girando il cibo con le mani e assaggia nel frattempo, poi rimette le mani dentro. Porco. Buttalo a terra e mangialo da là, tanto…”, scrive un utente su Twitter.
”Non è che gli altri siano usciti direttamente dal libro del galateo, anche meno”, risponde un altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Sei come i soldi del Monopoli”: momento verità al GF Vip, Sophie Codegoni asfaltata [VIDEO]

Non c’è pace, dunque, per il gieffino, che nelle ultime ore aveva dichiarato di voler lasciare la casa a causa dei continui rimproveri degli autori per i suoi atteggiamenti e le sue espressioni ritenuti “fuori luogo” dalla produzione.
Alcuni utenti di Twitter avevano ipotizzato addirittura una possibile squalifica in arrivo per il concorrente.
Come si evolverà la vicenda? Non ci resta che attendere le prossime puntate del GF Vip per scoprirlo.

Impostazioni privacy