Antonella Clerici regina delle Feste, ecco il consiglio definitivo: “Fate come me!”

La conduttrice Antonella Clerici svela il suo segreto per fare sempre bella figura, anche in caso di imprevisti sotto le Feste.

La longeva mattatrice RAI Antonella Clerici è una delle figure più amate e affidabili della pubblica emittente.

Antonella Clerici specialmag.it
Antonella Clerici (fonte raiplay)

Dopo aver archiviato la sua esperienza con il programma culinario “La prova del cuoco”, in cui affiancava l’inseparabile Anna Moroni, la conduttrice ha inaugurato il nuovo format “È sempre mezzogiorno”.

Il nuovo successo di ascolti di RAI 1 accompagna il pranzo di milioni di italiani, e ripropone agli spettatori uno show cordiale, a metà tra il varietà e il cooking-show. Lo studio di “È sempre mezzogiorno” ha ultimamente adottato uno stile ancora più festoso e colorato, in perfetta armonia con lo spirito natalizio.

Anche Antonella Clerici ha adeguato la sua conduzione alla parentesi festiva, condividendo con gli spettatori alcuni consigli preziosi per non sfigurare in alcuna occasione di socialità.

Antonella Clerici vuota il sacco: il segreto è il largo anticipo

La frenesia degli acquisti natalizi attanaglia ogni anno milioni di persone in tutto il mondo.

Antonella Clerici specialmag.it
Antonella Clerici (fonte youtube)

Anche in Italia, i cittadini invadono negozi, alimentari e centri commerciali, alla ricerca puntuale del regalo perfetto per parenti e amici. Molto spesso, però, accade di ricevere visite del tutto inaspettate o causali. Come comportarsi, allora, di fronte ad un regalo portato in dono dagli ospiti imprevisti?

Antonella Clerici non ha dubbi: per ovviare a questo imbarazzante inconveniente, e per non trovarsi a mani vuote davanti all’ospite, occorre giocare d’anticipo. La conduttrice ha infatti asserito: “Io per non avere problemi, compro sempre qualche regalino in più se capita una cosa del genere. Mal che vada, avrò sempre modo per riutilizzarlo: fate come me!“.

Al saggio consiglio, la mattatrice ha aggiunto un’ulteriore chicca: se le idee scarseggiano, un buon libro si rivela sempre la scelta azzeccata. In tal modo, secondo il volto RAI, si può lasciare qualcosa di più al destinatario, oltre che al regalo materiale. In tal senso, con i libri di cucina non si sbaglia mai, in particolar modo quelli dedicati alla miscelazione di cocktail, oppure alla cucina etnica.

Circondarsi di affetti è essenziale per Antonella, che recentemente ha perso l’amata madre. Lo scorso anno aveva infatti ammesso: “Per me è diventato malinconico da quando è mancata mia mamma. Per chi ha perso i propri cari questo è il periodo peggiore, perché è la festa della famiglia e le mancanze si sentono ancora di più.“. Via libera dunque, alle feste con il partner, gli amici e i congiunti più amati!