“Vendicherò Marco”: Antonella Fiordelisi in guerra, la vendetta iniziata stanotte [VIDEO]

Antonella Fiordelisi è stata sveglia quasi tutta la notte e ha studiato un piano di vendetta. La sua è una guerra alla luce del sole.

Antonella Fiordelisi in lacrime Specialmag 04_10_22
Antonella Fiordelisi in lacrime Specialmag 04_10_22 (Medisetplay screenshot)

Antonella Fiordelisi è una delle giovani protagoniste del Grande Fratello Vip. La ragazza è campionessa di scherma e il suo spirito combattivo lo si vede perfettamente anche dentro la casa di Cinecittà.

Fin dalla prima puntata si è posta in modo tagliente e ribelle verso la massa del gruppo, spesso compatto contro di lei. Si sa che chi ha la replica pungente sempre pronta e non si fa mettere i piedi in testa, risulta antipatico e ingestibile all’interno di un gruppo. Non la pensa così il pubblico che la sostiene sempre di più, soprattutto dopo la vicenda di Marco Bellavia.

La Fiordelisi è stata una delle pochissime persone (insieme a Ciupilan e Salatino) a tendere concretamente una mano a Bellavia e ad ascoltarlo. Ieri sera è apparsa in lacrime mentre ascoltava tutto il lungo racconto di Alfonso Signorini e durante la notte ha iniziato a riflettere. Abbandonate le lacrime e struccato il volto, Antonella ha iniziato a meditare vendetta: “Vendicherò Marco”.

Antonella Fiordelisi: la dichiarazione di guerra nella notte

Antonella Fiordelisi Specialmag 04_10_22
Antonella Fiordelisi Specialmag 04_10_22 (Mediasetplay screenshot)

La diretta è stata molto complessa e interminabile. La Fiordelisi ha attaccato duramente tutti ma in particolare Gegia, colpevole di essere stata una delle più insensibili nei confronti di Bellavia.

Durante la notte a mente fredda, la campionessa di scherma ha dichiarato guerra al gruppo: “Li nominerò tutti”. La sua vendetta dichiarata e alla luce del sole comincia proprio dalla comica e durante la conversazione con Edoardo, la Fiordelisi racconta il suo piano.

Così, sta per iniziare un secondo Grande Fratello Vip, quello di Antonella Fiordelisi che la spada ce l’ha persino tatuata per ricordarsi che il combattimento è nel suo dna. La disciplina della scherma è uno sport da combattimento leale, che ha regole ferree.

Ecco perché Antonella sta studiando le sue mosse per colpire i suoi avversari e vendicare Marco Bellavia. Il pubblico è dalla sua parte, purché tutto avvenga senza colpi di bassi, bensì con la stoccata giusta.

Impostazioni privacy