Paolo del Debbio mai così: non riesce a controllarsi, gesto shock verso il pubblico [VIDEO]

Durante la diretta di Dritto e Rovescio, Paolo del Debbio non è riuscito a trattenersi e ha compiuto un gesto inconsueto. La sua reazione è stata assurda

Nicola Porro
Paolo del Debbio (Screen da Twitter)

A Dritto e Rovescio sono ormai diversi mesi che si affronta il tema della guerra in Ucraina. Ciò che sta succedendo nel paese di Zelensky sta sconvolgendo l’opinione pubblica e le conseguenze sociali, economiche e culturali di questa guerra si stanno già riversando su tutta l’Europa. Paolo del Debbio, per scelta professionale, dà voce alle diverse opinioni che animano questo conflitto.

Proprio durante la puntata in diretta di giovedì 19 maggio, Paolo del Debbio ha intervistato una giornalista russa dalle idee poco condivise, in studio. Durante la discussione, però, il conduttore si è lasciato andare a un gesto inequivocabile verso il pubblico, che ha segnato un prima e un dopo.

Paolo del Debbio zittisce il pubblico: gesto inequivocabile

Nicola Porro
Paolo del Debbio (Screen da Twitter)

Durante la diretta di giovedì 19 maggio, Paolo del Debbio ha intervistato Olga Belova, giornalista russa. La professionista si è chiaramente esposta positivamente nei confronti della propria patria e ha commentato con parole piuttosto dure l’Italia. Durante una discussione in diretta con Ettore Rosato, deputato di Italia Viva, la giornalista russa ha chiaramente detto che secondo lei in Italia non c’è la libertà di espressione, poiché tutti i suoi servizi giornalistici, che fa anche in inglese, vengono censurati.

Le sue posizioni han creato forte scalpore all’interno dello studio di Dritto e Rovescio, talk show che, sin dagli inizi di questo conflitto tra Russia e Ucraina, ha deciso di dar voce a tutte le opinioni possibili. Questa scelta, sostenuta a gran voce dal conduttore Paolo del Debbio, non sempre gli ha portato complimenti e apprezzamenti, anzi. Molto spesso, la sua idea di permettere a chiunque di dire la propria posizione è stata vista come una vicinanza alle idee russe.

Durante la diretta di giovedì 19 maggio, Del Debbio ha voluto fare a Olga Belova una domanda chiara: “Lei dice che è un’operazione speciale e non una guerra perché ne è profondamente convinta o perché non può dirlo, che è una guerra?“. Immediatamente, al sentire queste parole, il pubblico in studio si è lasciato andare a un applauso sincero. Il conduttore, però, li ha subito duramente zittiti:

Questo gesto sottolinea e conferma la presa di posizione di Paolo del Debbio, che vuole dar voce a tutti senza doversi schierare apertamente.