Rai 3 clamoroso dietrofront: “Talk verso la riconferma”, incontro decisivo dopo il putiferio

Rai 3 è pronto a stravolgere nuovamente il suo palinsesto in vista del prossimo autunno: il talk di nuovo verso la riconferma

Rai 3
Terremoto in casa Rai 3 (screenshot RaiPlay + screenshot Twitter)

Continua il braccio di ferro in casa della rete televisiva di Viale Mazzini a causa di un noto talk di Rai 3. Nel dettaglio, si tratta del talk CartaBianca finito nel mirino della dirigenza a causa di alcune polemiche che si sono scatenate e che hanno spinto la rete ad ipotizzare una chiusura definitiva del format. Una notizia che ha fatto molto rumore e scatenato diverse reazioni. Una situazione esplosiva che la rete potrebbe decidere di arginare con un clamoroso dietrofront. Secondo alcune indiscrezioni, il programma di Bianca Berlinguer potrebbe infatti tornare in onda nella prossima stagione.

Rai 3, il futuro di CartaBianca non è stato ancora deciso: un incontro può cambiare tutto

La conduttrice Bianca Berlinguer (screenshot RaiPlay)

Nel corso di questi mesi si sono scatenate numerose polemiche intorno a questa nuova edizione di CartaBianca. Nel mirino delle critiche è finita prima la stessa Berlinguer a causa del suo modo di gestire il talk ed i suoi ospiti. Poi anche il suo ospite Alessandro Orsini considerato un sostenitore delle politiche filo-russe. Due motivi che hanno spinto la commissione di Vigilanza Rai a mettere in discussione il proseguo del talk. Quella che sembrava essere però una chiusura annunciata adesso potrebbe regalare un colpo di scena.

Il giornalista de Il Fatto Quotidiano, Giuseppe Candela ha infatti riportato alla luce un retroscena inedito: CartaBianca verso la riconferma, ieri incontro Berlinguer-Fuortes. La chiusura avrebbe causato troppe polemiche (tirando in ballo Palazzo Chigi, dove c’è già irritazione). Il talk potrebbe subire delle modifiche. All’incontro assente Orfeo. Secondo questa segnalazione quindi le due parti in causa si sarebbero finalmente incontrate di persona per provare a chiarire la situazione e giungere quindi ad un compromesso favorevole per tutti.

Un clamoroso colpo di scena che potrebbe rivelarsi quindi decisivo per la rete ma anche per la conduttrice che non aveva preso affatto bene la possibilità di vedere il suo programma fuori dalla rete. Allo stesso tempo però per vedere il ritorno a settembre rischia di dover andare incontro a qualche rinuncia. Non è ancora chiaro però quali richieste siano arrivate dalla rete e se la Berlinguer ha già deciso di accettarle o rinunciare definitivamente al suo storico talk. La situazione potrebbe divenire più chiara nel corso delle prossime settimane quando la rete televisiva di Viale Mazzini sarà chiamata a prendere delle decisioni definitive sulla programmazione della prossima stagione televisiva.

Gestione cookie