“E’ la cosa più ingiusta della storia”: scandalo ad Amici 21, succede tutto nella notte

Nella notte tra sabato e domenica, dopo la puntata del serale di Amici21, è successo davvero l’inaspettabile. Nessuno avrebbe potuto prevederlo

Amici21
Amici21

Mancano solo tre puntate alla finalissima del serale di Amici21, che incoronerà uno degli allievi della scuola più ambita della televisione. Sabato 23 aprile è andata in onda la sesta puntata e, tra esibizioni perfette e momenti divertenti, ha visto un concorrente dover abbandonare per sempre la scuola. Ormai, a questo punto del percorso, tutti i rimasti sono talentuosi e meritevoli di premi e soddisfazioni. Il meccanismo, però, è così: solo uno può trionfare.

Ciò che è successo alla fine della sesta puntata, però, ha gettato fan e telespettatori completamente nello sconforto. Nessuno se lo sarebbe aspettato: per molti, doveva finire in tutt’altro modo.

Amici21, la giuria è sotto attacco

Lo studio del serale di Amici21 (screenshot Witty)

Anche per quanto riguarda la sesta puntata, come per la quinta, è stata prevista una sola eliminazione. Differentemente dalle prime quattro, infatti, il cerchio inizia a stringersi: dopo sabato 23 aprile, i concorrenti rimasti in gara sono solo otto. La squadra più numerosa è quella di Raimondo Todaro e Lorella Cuccarini, che vede ancora in gara Alex, Sissi, Serena e Nunzio. Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, invece, rimangono con Alex e Michele; Veronica Peparini e Anna Pettinelli con Albe e Dario.

L’eliminato della sesta puntata, infatti, è stato LDA. Il giovane napoletano, figlio di Gigi d’Alessio, ha avuto la peggio nello scontro finale con Nunzio, che è stato invece salvato. Questa eliminazione ha letteralmente sconvolto tutti i telespettatori, per diversi motivi. In primis, per il ballerino di latino non si trattava affatto del primo ballottaggio, per cui quasi tutti davano per scontato che fosse giunta la sua ora. In secondo luogo, gli spoiler dei ragazzi presenti in studio come pubblico davano come certezza l’eliminazione di Nunzio e, quindi, il salvataggio di LDA.

Secondo molti, il cantante napoletano non meritava affatto di uscire. I suoi inediti, infatti, hanno raggiunto milioni di ascoltatori su Spotify, segno evidente dell’apprezzamento da parte del pubblico:

Lo sconvolgimento è tanto ma, soprattutto, sono forti gli attacchi alla giuria. Per la seconda puntata consecutiva, infatti, i tre giurati sono accusati di aver scelto in modo scorretto l’eliminato, sacrificando prima Carola e poi LDA, due che erano considerati papabili vincitori.