“Ne avrebbe davvero bisogno”: Vanessa Incontrada e il prossimo passo fondamentale, all-in nel 2022

E’ ormai un’attrice di successo, oltre che conduttrice. Vanessa Incontrada pronta al grande salto: il cambiamento è in arrivo

Vanessa Incontrada
Vanessa Incontrada (Youtube)

Venuta alla ribalta grazie alla conduzione di Zelig, che a fianco di Claudio Bisio è stato negli anni uno show amatissimo, Vanessa Incontrada è recentemente tornata su quel palco proprio per quattro puntate speciali dedicate allo show di Canale5. La Incontrada, però, non è solo una conduttrice: nella sua carriera ci sono infatti anche molti film e moltissime fiction.

In questi giorni è in televisione al venerdì sera con Fosca Innocenti, una serie tv in cui interpreta la vicequestore di Arezzo. Nelle ultime ore, però, su Vanessa Incontrada è circolata una voce molto curiosa, che la vorrebbe vicina al grande salto di qualità.

Vanessa Incontrada: “Le servirebbe un personaggio travolgente”

Vanessa Incontrada in "Fosca Innocenti"
Vanessa Incontrada in “Fosca Innocenti” (Youtube)

Fosca Innocenti è la vicequestore di Arezzo. Il suo team è unico nel suo genere, poiché la Questura in cui lavora è composta quasi esclusivamente da donne, tutte esperte in analisi di gialli e casi irrisolti. Vanessa Incontrada ricopre questo ruolo profondo e molto coraggioso, che le sta dando tantissimi risultati in termini di share: ogni puntata, in onda al venerdì sera, conquista tantissimi telespettatori.

La serie TV è alla sua prima stagione ma, i risultati che sta ottenendo, lasciano supporre che non si fermerà di certo qui. Vanessa Incontrada si trova spesso a interpretare personaggi profondi e combattivi, come quell’avvocato di cui vestiva i panni in “Non ditelo al mio capo”, a fianco di Lino Guanciale. Qui interpretava un avvocato e mamma di famiglia, dipendente di un capo che non voleva assolutamente che i suoi dipendenti avessero figli.

Mauro Coruzzi, sulle pagine dell’ultimo numero di DiPiù TV, si è lasciato andare a una profonda riflessione su Vanessa Incontrada e sulla serie tv di successo che è in questo periodo in TV. Coruzzi cura infatti una rubrica intitolata “I protagonisti della TV visti da Platinette”, in cui analizza le principali serie presenti in quel momento e i loro volti principali.

Dovrebbe interpretare un personaggio travolgente” ha scritto Coruzzi della Incontrada “per essere considerata una grande artista“. Mauro Coruzzi esalta la Incontrada per le sue qualità attoriali, sostenendo che sia molto brava e profonda. Nel suo futuro, però, vede la necessità di un salto di qualità che la porti a entrare nell’olimpo delle attrici italiane. Non è affatto escluso che questo possa avvenire durante il 2022, anno iniziato con il botto per l’attrice italo-spagnola.