“Hai fatto l’ennesima figura di m***a!”: Luca Telese bombardato live, chiesta l’esclusione immediata

Il giornalista Luca Telese è stato massacrato sui social per le provocazioni in diretta a “Cartabianca”: le proteste dilagano sul web.

Luca Telese
Luca Telese (fonte youtube)

La puntata di ieri sera del talk-show di RAI 3 “Cartabianca” si è rivelata alquanto scoppiettante. Ospite prestigioso di Bianca Berlinguer, Giorgia Meloni, capofila del movimento “Fratelli d’Italia“, affiancata in studio dall’onnipresente Luca Telese. Giorgia Meloni ha espresso le sue posizioni circa l’attuale situazione di tensione tra Ucraina e Russia, spiegando che ogni Stato compie delle scelte per tutelare in primis gli interessi nazionali.

Quando Telese le ha chiesto di esprimere un parere riguardo ad eventuali sanzioni italiane nei confronti di Mosca, la politica di “Fratelli d’Italia” ha sostenuto che, in materia di politica estera, non è mai consigliabile effettuare scelte d’impulso.

“Trovati un lavoro serio!”: Luca Telese affossato dopo le provocazioni a Giorgia Meloni

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni (fonte raiplay)

Telese, da bravo provocatore, le ha poi chiesto conto del suo distaccamento ideologico e politico da “Lega” e “Forza Italia“, rimasti invece al Governo. L’accusa è stata la seguente: non si è forse “tirata la zappa sui piedi?“. Giorgia Meloni ha ribadito le sue ragioni, argomentando l’inutilità di una maggioranza rimpastata e profondamente discorde. Ha poi sottolineato l’importanza di approdare alle elezioni anticipate, dato che “Fratelli d’Italia” rappresenterebbe per i cittadini l’unica forza politica di destra effettiva. “Sono leale con alleati e avversari“, ha argomentato la politica, sicura di raccogliere i consensi al voto.

In merito alla spinosa questione del green-pass, Telese ha avanzato l’ennesimo affondo, dicendole che molti elettori di destra hanno lodato le misure restrittive del Governo. La Meloni ha replicato con sicurezza: “I sondaggi dicono altro…“, spiegando poi che in altri Stati la curva dei contagi si è attenuata nonostante l’assenza di coercizioni. La politica, punzecchiata per le sue posizioni contrarie alla vaccinazione obbligatoria, ha reagito con fair play alle provocazioni, criticando lucidamente la campagna d’odio nei confronti dei no-vax. Pur solidarizzando con Matteo Bassetti, vittima di un’aggressione verbale con la moglie mentre si concedeva uno spritz a Genova, Meloni non arretra di un passo. Niente vaccinazione obbligatoria, niente green-pass, e sicuramente nessuna sospensione da lavoro per gli over-50 non inoculati.

Il pubblico dei social ha inondato di post indignati il web, le provocazioni di Telese son state giudicate faziose e irritanti. “Caro Luca Telese, anche stasera a “Cartabanca” hai fatto l’ennesima figura di m**da con Giorgia Meloni. I ciarlatani come te non meritano di apparire in una TV nazionale, trovati un lavoro onesto, perché come giornalista non vali un c**zo!“, scrive un utente. Un altro aggiunge: “Come è fantastico che nel nostro paese vi sia uno pseudo giornalismo qualunquista e di scarso contenuto come il tuo. E pensare che ci guadagni pure!!!! E non poco!! Che paese fantastico!“.

Gli interventi di Telese , apparentemente volti a gettare fango sulla politica di “Fratelli d’Italia”, si sono decisamente ribaltati a suo sfavore. Ci sarà modo per un ulteriore confronto?