“Nulla da dire, chiudete subito!”: Silvia Toffanin sbigottita, disastro in diretta TV

Nonostante con Silvia Toffanin abbiano provato a rinnovare un po’ il tutto, il disastro annunciato si sta confermando una dura realtà

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin (Youtube)

E’ una delle conduttrici più amate di Mediaset e molti dicono che sia l’erede del successo e delle capacità di Maria de Filippi. Silvia Toffanin è la regina di Verissimo, il programma di successo del sabato pomeriggio di Canale5 in cui la conduttrice intervista diversi ospiti ed entra nelle loro storie, di vita e di lavoro. Negli anni, la sua esperienza è cresciuta sempre di più, arrivando a fare anche la giudice ad Amici.

Nel corso dell’ultima settimana, Silvia Toffanin ha affrontato una sua nuova prima volta. La rete ha infatti provato a rilanciare un programma storico, ma l’esito non è affatto ciò che la Toffanin e la redazione speravano.

Silvia Toffanin a Striscia: il programma non decolla

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin (Youtube)

La sua capacità più grande e più amata dal pubblico è quella di raccontare storie. Silvia Toffanin, infatti, riesce ad entrare nelle dinamiche di vita di ogni ospite con eleganza e delicatezza, rimanendo sempre a ben distanza dall’invadenza. Proprio per questa sua qualità, la conduttrice di Verissimo è stata scelta per affiancare per una settimana Ezio Greggio alla conduzione di Striscia la Notizia.

L’irriverente telegiornale di Canale5, satirico e ironico, non sta infatti vivendo momenti rosei. Gli ascolti sono in picchiata verso il basso e anche i telespettatori confermano questa tendenza, sui social. Ciò di cui si accusa la rete è di non saper rinnovare un format che ormai, secondo molti, non ha più niente da dire. Per cercare di portare una ventata di aria nuova, quindi, Ricci ha invitato Silvia Toffanin al bancone di Striscia, per cercare di risollevare il tutto.

Il tentativo è stato sicuramente nobile e la Toffanin ha rotto il ghiaccio lunedì 21 febbraio, con una puntata incalzante e sostenuta. Al mattino seguente, però, le reazioni del pubblico non sono affatto cambiate rispetto a una settimana prima. Secondo molti, infatti, non serve e non basta cambiare conduttore o cercarne uno nuovo, poiché ciò che ha stancato è proprio lo stile del TG satirico e i contenuti proposti.

La reazione è quindi durissima e per Silvia Toffanin si tratta di un boccone molto amaro. A viverla peggio, però, sarà la redazione di Striscia la Notizia, che non è riuscita a trovare la chiave giusta per rilanciare uno dei programmi storici della rete.