“Ma divertiti”: Mara Venier lo stuzzica, la risposta fa calare il gelo in studio

Mara Venier aizza un ospite nello studio di “Domenica In”: la reazione lascia senza fiato gli spettatori del programma.

Mara Venier
Mara Venier (fonte youtube)

La spumeggiante Mara Venier conduce ogni weekend con successo il format di intrattenimento RAI “Domenica In“. L’ultima puntata ha raccolto numerosi ospiti reduci dalla kermesse di Sanremo, in cui si è riepilogato l’andamento del prestigioso Festival. Tra i cantanti presenti in studio, Michele Bravi, che alla rassegna ha presentato il brano: “Inverno dei fiori“.

L’artista perugino, reduce dalla vittoria del talent “X-Factor“, non si è piazzato sul podio dell’Ariston, aggiudicandosi un deludente decimo posto nella classifica, ma la sua hit è già virale in radio e su Spotify. Quando la Mara nazionale l’ha interrogato in merito alla sua vita privata, Michele ha asserito di non avere relazioni stabili al momento. La conduttrice l’ha allora incalzato: “Ma mica devi stare a casa col cane, esci, divertiti!“. L’artista ha replicato ironicamente: “Certo, sono uno schifoso anche io!“. Bravi ha poi proseguito: “Anche io non sto a casa, sembro bravo e tranquillo ma mi diverto anche io, eh!“. Il colorito linguaggio ha colpito il pubblico in studio, rivelando una nuova sfumatura del delicato cantante. Non è tuttavia l’unica controversia che lo riguarda.

Michele Bravi, ospite di Mara Venier, dopo Sanremo è sulla bocca di tutti: cos’hanno detto di lui?

Michele Bravi
Michele Bravi (fonte youtube)

Pupillo del cantante Morgan, che a “Oggi è un altro giorno” si è sperticato in lodi nei suoi confronti, Michele Bravi si è anche attirato taglienti commenti dopo la sua esibizione a Sanremo. I più clamorosi provengono dal politico e critico dell’arte Vittorio Sgarbi, notoriamente lapidario e dissacrante. Ospite a “Dedicato”, con Serena Autieri, il critico si è sbilanciato nel giudizio su Bravi: “(…) C’era quell’altro, che cantava la canzone di Battisti, che si chiama Bravi, tutto femmina…“. Se la Autieri è scoppiata a ridere, l’uscita non è stata altrettanto bene accolta dal popolo del web. La padrona di casa ha replicato: “Non si può dire… Adesso i cantanti hanno un po’ questo modo di vestirsi in maniera stravagante…”. Sgarbi ha allora concluso: “Michele Bravi molto elegante, tutto femmina!“.

Ormai il gender fluid è saldamente incastonato nell’immaginario collettivo: la battaglie e le esposizioni mediatiche dei suoi portavoce negli ultimi anni hanno sortito il risultato sperato. Il palco di Sanremo ha infatti accolto per la seconda volta il chiacchierato Achille Lauro, e accolto a fianco del conduttore Drusilla Foer. Perciò, nessuno scandalo quando Bravi, nello studio di Mara Venier ha infine parlato di un amore perduto: “L’amore si è trasformato in qualcosa di ancora più forte. Lui è partito, ora vive oltreoceano per lavoro, ma io sono felice per lui. Ho capito che è questo l’amore…“. Attendiamo l’uscita di un nuovo singolo per il talentuoso artista umbro.