Enrico Brignano, stavolta si è toccato il fondo: brutta botta, è davvero un momento no

Enrico Brignano sta passando momenti non facili. Il suo lavoro, infatti, sembra vacillare e trema ogni certezza per il futuro prossimo

Enrico Brignano
Enrico Brignano: brutto colpo per lui (Youtube)

Attore romano dalla simpatia spiccata, Enrico Brignano nasce dalla scuola di recitazione di Gigi Proietti. La sua arte si è espressa sia nei film, che nei teatri. E’ infatti sui palcoscenici che Brignano riesce a dare il meglio di sè, quando la visione del pubblico che ha di fronte lo carica di emozione e stimoli.

Dal 2020, Enrico Brignano è in televisione con uno show tutto suo della durata di un’ora o poco più: Un’ora sola vi vorrei. Quest’anno è in onda al martedì sera su Rai2. Lo spettacolo si compone di più momenti, da quelli ironici fino a quelli quasi teatrali, da musical. Durante la puntata andata in onda martedì 8 febbraio, però, il pubblico ha sollevato alcune critiche piuttosto pesanti.

Enrico Brignano in Un’ora sola vi vorrei: “Non mi fa ridere”

Enrico Brignano
Enrico Brignano: problemi in vista per lui (Youtube)

Nei suoi settanta minuti di show, Enrico Brignano riesce a condensare tutto ciò che fa di lui un comico e un attore. Ironia, comicità, divertimento ma anche profondità e spunti di riflessione compongono il suo Un’ora sola vi vorrei, in onda su Rai2 il martedì sera.

Ospite speciale di ogni puntata è sua moglie Flora Canto, che con lui recita nell’ultimo sketch della puntata, uguale ogni volta. I due si mettono a letto e, impersonando proprio sè stessi, parlano della loro vita famigliare e dei loro problemi, inscenando un divertente siparietto in cui si riconoscono molte coppie italiane.

Nel corso della puntata andata in onda martedì 8 febbraio, però, su Twitter alcuni telespettatori hanno sottolineato un problema. Molti di loro, infatti, pur rispettando la carriera e l’impegno che Brignano mette nei suoi show, non riescono a ridere delle sue battute. Bruttissimo colpo per il comico, che delle risate fa proprio il suo lavoro.

Sicuramente Brignano saprà che non si può affatto piacere a tutti, ma il problema sembra più esteso. Sui social network, infatti, sono pochissimi gli utenti che commentano il suo show e i pochi che ci sono sembrano sollevare tutti la stessa problematica. Questo farebbe supporre che i dati auditel non siano molto alti, per la puntata di martedì 8 febbraio. Chissà che il comico, leggendo queste critiche, possa aggiustare il tiro.