“Se non mi credi, ciaone”: Luca Salatino nella bufera, richiesta shock alla corteggiatrice

Brutto episodio al centro dello studio del dating show Uomini e Donne con protagonista Luca Salatino: la richiesta spiazzante del tronista

Luca Salatino
Il tronista Luca Salatino (screenshot Twitter)

Nello studio di Uomini e Donne si è consumato un nuovo capitolo del dramma che vede protagonista il tronista Luca Salatino. Questi è da poche settimane seduto sul trono dopo non essere stato scelto dalla tronista Roberta Giusti. Il suo percorso all’interno del dating show non è però cominciato nel migliore dei modi a causa di una sua corteggiatrice. Si tratta di Eleonora accusata dall’esterno di essere ancora alle prese con una storia d’amore con un uomo diverso. Una situazione che ha spinto Luca ad un gesto inaspettato che ha indignato i telespettatori.

Uomini e Donne, Luca Salatino esagera: la polemica corre sui social

Luca Salatino nello studio di Uomini e Donne (screenshot Twitter)

In questi giorni alla redazione di Uomini e Donne è arrivata una segnalazione sulla corteggiatrice Eleonora. La ragazza sarebbe stata vista in compagnia di un uomo diverso da Luca e durante il suo stesso percorso all’interno del dating show. La corteggiatrice ha parlato anche di denunce ma questa versione sembrerebbe non aver convinto il tronista. Questi ha infatti chiesto l’ennesimo confronto privato con la corteggiatrice facendo anche una richiesta inaspettata ovvero vedere i messaggi sul suo cellulare. Dopo alcune rimostranze, la ragazza ha accettato scatenando però la reazione del pubblico.

In particolare sui social in molti hanno criticato e definito l’atteggiamento del tronista inaccettabile: Luca ha comportamenti e fa ragionamenti da stalker. Il messaggio che passa ė di una tristezza in questo periodo di femminicidi un giorno sì è un giorno no e non andrebbe alimentato ma bloccato”, “Comunque nonostante tutto io non avrei mai fatto leggere i miei messaggi privati a uno che manco conosco. C’è ma scusate eh, ok che bisogna dimostrare che non si sta dicendo una bugia però questo è troppo. Se non mi credi ciao, me ne vado a casa.

Una mossa quindi totalmente bocciata dal pubblico che si aspettava anche un intervento deciso della redazione. La speranza è che una tale situazione non si ripeta più soprattutto nello studio di un programma così importante. Questo episodio adesso però rischia di peggiorare la posizione del tronista il cui arrivo in studio è stato criticato sin dall’inizio. Il suo percorso potrebbe quindi finire non nel migliore dei modi ovvero così come la precedente esperienza da corteggiatore.