Gianluca Ginoble, dopo l’annuncio l’incredibile passo indietro: non c’è più speranza

Brutte notizie per il cantante Gianluca Ginoble ed il noto gruppo de Il Volo: l’ultimo clamoroso e dolorosissimo dietrofront

Gianluca Ginoble
Il cantante Gianluca Ginoble (screenshot Twitter)

Quello di questa mattina non si è rivelato essere un risveglio semplice per il gruppo musicale de Il Volo. Nati all’interno del programma di Rai 1 dal titolo Ti lascio una Canzone, i tre tenori hanno conquistato tutto il mondo ma anche per loro sembrano non mancare battute d’arresto. Il gruppo ha infatti ricevuto una pessima notizia ovvero la cancellazione dal palinsesto della Rai di un format pensato proprio per loro. Una novità che rischia di deludere una gran fetta di pubblico che sperava di vederli tornare in prima serata.

Gianluca Ginoble, grande delusione per Il Volo: la decisione è spiazzante

Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone de Il Volo (GettyImages)

All’inizio la nota rete televisiva di Viale Mazzini aveva deciso di programmare lo show del noto gruppo musicale su Rai 1 prima del via della nuova edizione del Festival di Sanremo 2022. Poi è arrivato il primo clamoroso dietrofront con la decisione di far slittare lo spettacolo alla settimana successiva la nota kermesse musicale. In queste ore è invece arrivata la decisione definitiva e spiazzante ovvero cancellare del tutto lo show dal palinsesto. Il noto format non andrà più in onda in quanto la rete ha deciso di spostare ad aprile la nuova edizione di Affari Tuoi versione famiglia con Amadeus al timone.

Far slittare il format di Amadeus ha costretto la rete televisiva a spostare in avanti quindi anche la nuova edizione di Ulisse, l’edizione 2022 dell’Eurovision ed infine la serata dedicata completamente a Raffaella Carrà. Non c’è quindi spezio per Il Volo o almeno non nel corso dell’attuale stagione televisiva. Sembra però da non escludere la possibilità del ritorno del format per il prossimo anno anche perché il noto gruppo è di casa in Rai. La porta resta quindi sempre aperta per Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone.

Da sottolineare infine il contenuto di questo speciale evento organizzato dal gruppo. I tre tenori si sarebbero dovuti occupare di un vero e proprio viaggio tra la musica italiana ed internazionale. Un argomento molto amato dal pubblico ma soprattutto adatto a qualsiasi periodo dell’anno. Anche per questo motivo il ritorno del format non deve essere ancora del tutto escluso dalla rete televisiva, dal pubblico e dai sostenitori del gruppo.