Fare trading online non è proprio un gioco da ragazzi. Richiede da parte dell’investitore serietà e preparazione.

È facile fare degli errori, ma nel trading fallire vuol dire perdere in parte o tutti i propri soldi. Vi diciamo subito che anche il trader professionista sbaglia, ma è tutto calcolato. Questo è un dato sicuro perché nel trading online una delle prime cose che è importante imparare è la gestione del rischio.

Il trader in ogni sua operazione deve prendere in considerazione un certo margine di errore. Per tutti lo scopo principale deve essere quello di ridurre a poco a poco la possibilità di fare errori.

Ora vi parliamo degli errori che vengono compiuti frequentemente dai trader. Di solito si tratta di trader principianti che appunto non avendo ancora dimestichezza con il trading online sono più propensi a sbagliare.

Vi consigliamo di studiare molto e fare altrettanta pratica perché così capirete subito le difficoltà da affrontare e cosa più importante se utilizzerete il Conto Demo non andrete a perdere i vostri soldi.

Si tratta di un conto di simulazione, dove si opera su una piattaforma di trading che è simile in tutto e per tutto a una piattaforma di trading del conto reale, l’unica differenza è che con il conto demo si utilizzano soldi virtuali.

Nel trading online il primo errore da non fare, quando si decide di passare all’investimento vero e proprio, è quello di investire su un asset a voi sconosciuto.
Per chi conosce come funziona il trading, in particolare il trading CFD e Forex, sa che per investire bisogna decidere se comprare oppure vendere.
Perciò bisogna essere in grado di prevedere il futuro andamento del prezzo dell’asset.
Per fare una previsione giusta è necessario conoscere il mercato finanziario. Quindi è bene che l’investitore raccolga tutte le informazioni inerenti a quel tipo di asset e al suo mercato.

Un altro tipico errore dei trader principianti è quello di cercare di guadagnare il più possibile in pochissimo tempo. Questo può portare a prendere decisioni affrettate e quindi non ben ponderate e il più delle volte succede che il trader va a perdere tutto il suo capitale.
Ad esempio può succedere che per ottenere maggiori profitti il trader pensa che sia giusto effettuare un investimento con un alto deposito, oppure ancora più rischioso è utilizzare la leva finanziaria in modo errato.

Se vuoi guadagnare in modo serio e sicuro è bene che effettui investimenti a lungo termine, puoi fare anche quelli a breve termine, ma questi richiedono già una determinata preparazione.

Pensare che il trading online faccia diventare milionari in poco tempo e con pochi investimenti è molto sbagliato. Chi la pensa così è destinato a fallire. È bene invece avere consapevolezza delle proprie possibilità.

Inoltre è importante diversificare il portafoglio. Questo molto spesso non viene fatto, ed è sbagliato perché per investire in modo proficuo è altamente consigliato investire su più asset anche di mercati finanziari differenti. In tal modo puoi bilanciare le potenziali perdite.

Un altro errore, che per un trader esperto può essere inconcepibile, è quello di vendere azioni produttive e tenersi quelle in negativo.
Non sempre risulta essere la decisione giusta vendere immediatamente l’asset che in quel momento rende un ottimo profitto e, come abbiamo appena detto, non è il caso invece di conservare gli asset che non producono nessun profitto.

Con questo però non vogliamo dirvi che si tratta di una regola che deve essere seguita passo per passo. In generale gli asset sono imprevedibili e molti mercati finanziari sono soggetti alla volatilità. Ciò sta a significare che gli asset, che fino a un momento prima erano stabili, potrebbero subire un brusco rialzo o ribasso.
Per capire se è bene tenere, comprare o vendere un prodotto l’unica maniera è quella di studiare il mercato, aiutandosi ad esempio con l’analisi tecnica e con l’analisi fondamentale.

Concludiamo ripetendovi che se volete ottenere profitto con il trading online è importante studiare e allo stesso tempo fare pratica. Solo in questo modo potete diventare dei trader professionisti.